Fasano
Covid, emergenza economica: pronti per Natale 600mila euro in aiuti per le famiglie
martedì 1 dicembre 2020

FASANO – Il sindaco di Fasano, Francesco Zaccaria comunica che sono pronti gli aiuti alle famiglie in difficoltà: «Abbiamo definito gli aiuti che l’Amministrazione comunale distribuirà alle famiglie più duramente colpite dal Covid:

-Fondi per i buoni spesa: il Comune di Fasano potrà disporre di circa 340mila euro, per sostenere chi sta maggiormente subendo gli effetti della crisi economica causata dal virus. -Ai buoni spesa abbiamo deciso di aggiungere altri 171mila euro, che vogliamo utilizzare per finanziare un bando, su base Isee, per ulteriori aiuti ai nuclei familiari con due o più bambini.

-È sempre attivo lo sportello del Segretariato Sociale, che raccoglie e valuta le richieste di sostegno per bollette, affitti e buoni spesa per l'acquisto di farmaci. -Continua, inoltre, la distribuzione dei pacchi alimentari in collaborazione con le Zone Pastorali del territorio comunale. Le persone interessate possono continuare a prenotarsi telefonando al Segretariato Sociale al numero 080.4394298.

Nei prossimi giorni renderemo pubbliche le modalità di accesso a ciascuna possibilità, pubblicando i bandi per queste misure concrete. Nonostante alcune sterili polemiche, il sostegno alle famiglie più bisognose è imponente, come la situazione che stiamo vivendo necessita: oltre all'impegno già profuso durante il primo lockdown, in vista del Natale stiamo impegnando in aiuti circa 600mila euro, incrementando nettamente la dotazione rispetto alla prima ondata del Covid. Non lasceremo nessuno indietro e nessuno si sentirà solo, perché l'attenzione delle istituzioni e dell'Amministrazione verso i più deboli, è massima. Le spese per gli allestimenti natalizi si attesteranno intorno ai 40mila euro per tutto il territorio di Fasano che, come sapete, si compone di ben dieci centri abitati. Sarà un Natale sobrio ma il calore delle luminarie non mancherà.

È un segnale che vogliamo dare a supporto del commercio fasanese. Vi invitiamo a scegliere i negozi del nostro territorio, passeggiando per le strade addobbate a festa, in sicurezza e nel rispetto delle regole anti-covid. Sarà un'occasione per immergersi nell'atmosfera natalizia e al tempo stesso un modo per aiutare il commercio locale, duramente provato dalla pandemia che sta favorendo il commercio su internet. Continuiamo a lavorare, senza sosta e senza farci distrarre dalle polemiche. Queste concrete e significative misure, fortemente volute dalla nostra amministrazione, non hanno precedenti per quantità e varietà. Con queste iniziative vogliamo garantire anche in questo Natale, così difficile per ciascuno di noi, dignità e serenità a tutte le famiglie».